Filharmonica
Novità Musica

Italia Ospite d’Onore 2024 e la musica come letteratura del cuore

La musica è letteratura del cuore, è stenografia delle emozioni, dicono i poeti. Musica e letteratura si incontrano fin dagli albori della nostra tradizione: dai poemi classici alle ballate medievali alla grande stagione operistica, l’Italia è stata la culla della cultura musicale del mondo.
Contenuto

    Anche per questo, Italia Ospite d’Onore 2024 alla Buchmesse ha voluto offrire, nel suo percorso con “Destinazione Francoforte” e durante i giorni della fiera, la magia di una serie di concerti che, spaziando tra generi diversi, rappresentano il non plus ultra del panorama musicale nazionale.  

    Se la cultura unisce, la musica, nel pensiero del grande violinista Uto Ughi “è un linguaggio di fratellanza e l’orchestra è l’embrione della società perché tutti devono ascoltare anche le voci degli altri”. Un’esperienza corale, dunque, che ben rappresenta anche lo spirito di Italia Ospite d’Onore 2024, musica fatta di parole e note e di incontri da vivere attraverso un prestigioso programma di appuntamenti. 

    Gli appuntamenti con “Destinazione Francoforte”

    12 giugno 2024 - ore 19:30 

    Concerto:  

    Passioni italiane, da Rossini a Puccini. 

    Dortmund – Konzerthause- Brückstraße 21, 44135  

    Un grande concerto della Nuova Orchestra Scarlatti di Napoli diretta dal Maestro Beatrice Venezi, già apprezzata interprete del repertorio pucciniano, si terrà nel Konzerthause di Dortmund. Guest star d’eccezione la splendida voce del tenore Vittorio Grigolo, artista che ha intrapreso, appena ventenne, una luminosa carriera internazionale. 

    La Nuova Orchestra Scarlatti proporrà un ricco programma sinfonico-vocale: le melodie, le passioni, i colori del gran secolo del melodramma italiano, da Rossini a Puccini (a cui è riservato un ampio omaggio in occasione del centenario), attraverso le opere di Donizetti, Verdi, Mascagni, in un itinerario dalle molteplici e suggestive risonanze. 

    L’evento si svolgerà in concomitanza con l'apertura di “Casa Azzurri”, sede e punto d’incontro della squadra di calcio italiana durante il Campionato Europeo che si svolge quest’anno in Germania.  

    ------ 

    29 agosto 2024 - ore 19:10 

    Concerto:  

    La Filarmonica della Scala diretta da Riccardo Chailly al Berlin Musikfest. 

    Berliner Philharmonie Herbert-von-Karajan-Straße 1, 10785 Berlin, Germany ore 19:10  

    La Filarmonica della Scala e il direttore Riccardo Chailly approdano alla Philharmonie di Berlino nell’ambito del Berlin Musikfest, l’appuntamento più importante della scena musicale tedesca, con un omaggio alla grande musica del ‘900.  

    Eccellenza musicale italiana e istituzione di rilevanza culturale internazionale, la Filarmonica della Scala è diretta dalla maestria di Riccardo Chailly che conferisce un tocco magico al repertorio standard e lo arricchisce grazie al suo orecchio acuto per le nuove scoperte tratte dall'archivio della storia e del presente musicale.  

    Luciano Berio e Wolfgang Rihm si uniscono al "Daphnis et Chloé" di Maurice Ravel: capolavori di tre grandi autori del Novecento che hanno segnato il corso della storia della musica, la cui arte è spinta da una forza innovatrice che si confronta sempre con il passato per superarlo. 

    Il concerto si apre con le note di Quatre dédicaces del compositore Luciano Berio cui segue Dis-Kontur di Wolfgang Rihm. La serata si conclude con le celebri suite orchestrali n. 1 e n. 2 da Daphnis et Chloé di Maurice Ravel, che Igor Stravinsky definì "tra le cose più belle che tutta la musica francese abbia prodotto". Un caleidoscopio di colori e suggestioni sonore per uno dei concerti più attesi del Festival berlinese. 

    https://www.berlinerfestspiele.de/en/musikfest-berlin/programm/2024/kalender/filarmonica-della-scala 

    ----- 

    Gli appuntamenti durante la Fiera del Libro di Francoforte: 15-20 ottobre 2024

    15 ottobre 2024 - ore 20:00 

    Concerto:  

    Arie di Giacomo Puccini con l’Orchestra dell’Arena di Verona. 

    Teatro Alte Oper - Opernplatz 1 · 60313 Frankfurt  

    In apertura della fiera, il prestigioso teatro Alte Oper di Francoforte ospiterà un evento straordinario: per celebrare il centenario di Giacomo Puccini e l’Italia Ospite d'Onore alla Buchmesse dopo 36 anni dall’ultima presenza, l’Orchestra di Fondazione Arena di Verona eseguirà un omaggio al grande compositore con alcune delle più belle voci italiane.  

    Un concerto di grande rilievo e un tributo non solo alla maestria di Puccini ma anche al Canto lirico in Italia, ufficialmente inserito nella lista del Patrimonio Culturale Immateriale dell'Umanità UNESCO.  

    L’evento, reso ancora più memorabile dalla presenza delle più alte cariche dello Stato, sarà anche l’occasione per rappresentare con grande maestria quel connubio tra passato e futuro, tradizione e innovazione che ha ispirato il motto “Radici nel futuro”. 

    ------ 

    16 ottobre 2024 - ore 20:00 

    Concerto:  

    Taranta d’amore e balli italiani  

    Con il Maestro Ambrogio Sparagna, l’Orchestra Popolare Italiana e il Corpo di Ballo Popolare dell’Auditorium Parco della Musica di Roma 

    Teatro Alte Oper - Opernplatz 1 · 60313 Frankfurt  

    Taranta d’amore è uno spettacolo che fa ballare al ritmo della pizzica e degli altri balli popolari italiani: gighe, saltarelli, ballarelle, tammurriate e soprattutto tarantelle, la danza matrice di tante nostre tradizioni musicali. Taranta d’amore sarà una festa che coinvolgerà anche la platea grazie all’energia e alla passione dei musicisti dell’Orchestra che suoneranno organetti, chitarre, ciaramelle e tamburelli mentre i solisti del Corpo di Ballo Popolare dell’Auditorium Parco della Musica di Roma daranno vita a sorprendenti coreografie. 

    Nello spettacolo saranno inseriti anche alcuni brani ispirati alle laude francescane e al Cantico delle Creature, in occasione dell’ottocentenario di San Francesco e riferimenti alla Divina Commedia di Dante, in particolare, un brano ispirato all’ultimo verso del Paradiso: “L’amor che move il Sole e l’altre stelle”. 

    ----- 

    18 ottobre 2024 - ore19:30 

    Opera:  

    Rigoletto  

    di Giuseppe Verdi con la regia di Hendrik Müller e la direzione di Giuseppe Mentuccia 

    Teatro Oper Untermainanlage 11, 60311 Frankfurt am Main, Germany   

    Opera in tre atti, libretto di Francesco Maria Piave, da Victor Hugo (1851). 

    Nel cuore delle giornate più intense della Buchmesse, Italia Ospite d’Onore 2024 non poteva non dedicare un grande evento alla magia dell’opera: realizzata in partnership con il Teatro Oper, andrà in scena la rappresentazione del capolavoro verdiano diretto dalla maestria di Giuseppe Mentuccia con un cast che si compone di artisti tedeschi ed italiani. 

    Basandosi sui colori estremi del romanticismo originale e nero di Victor Hugo, Verdi compose una partitura incredibilmente tesa e la definì rivoluzionaria. Nella sua produzione, il regista Hendrik Müller non teme immagini forti ed effetti appariscenti, senza perdere di vista la tragica autodistruzione del personaggio del titolo. L’opera, sarà in italiano e tedesco con sottotitoli in inglese.  

    Il direttore d’orchestra Mentuccia si è esibito in luoghi rinomati come il Metropolitan Opera, l'Opera di Stato di Vienna, la Philharmonie di Berlino, la Staatsoper Unter den Linden e l'Accademia Nazionale di Santa Cecilia. Ha lavorato con direttori d'orchestra come Daniel Barenboim, James Levine, Zubin Mehta, Christian Thielemann e Myung-Whun Chung. 

    ----- 

    19 ottobre 2024 - ore 20.00 

    Gran finale alla Festhalle: 

    Il Volo – Live in concert 2024 

    Festhalle Ludwig-Erhard-Anlage 1 · 60327 Frankfurt am Main  

    Gran finale della presenza italiana a Francoforte presso l’edizione 2024 della Buchmesse all’insegna della passione, del romanticismo e dell’emozione. 

    Italia Ospite d’Onore 2024 porta alla Festhalle, la magnifica arena all’interno del complesso fieristico di Francoforte, Il Volo, il gruppo composto da Gianluca Ginoble, Piero Barone e Ignazio Boschetto che delizia i fan di tutto il mondo con il “bel canto”.  

    Nato nel 2011, il gruppo Il Volo è diventato famoso anche grazie alle interpretazioni di successi internazionali come Volare, My way, Nessun Dorma e O sole mio; gli artisti oggi contano oltre 2,2 milioni di fan sui social media, più di 3,5 milioni di album venduti e oltre due milioni di spettatori negli oltre 300 concerti in 3 continenti. 13 album pubblicati dal 2011, premiati con numerosi dischi di platino, testimoniano del loro talento, così come le collaborazioni con i grandi nomi della musica come Quincy Jones, Plácido Domingo, Eros Ramazzotti e Barbra Streisand. 

    Ulteriori informazioni o acquisto dei biglietti

    Ulteriori informazioni o acquisto dei biglietti disponibile qui: Eventi | ItalyFrankfurt Book Fair 2024 (italiafrancoforte2024.com) 

    I giornalisti possono richiedere accrediti a questo indirizzo: 
    eventi.italyfrankfurt2024@cultura.gov.it

    Ultime novità

    speakers and moderator chatting on stage
    Conferenza

    “Destinazione Francoforte”. La cultura è il contrario della solitudine

    Alla “Vita immaginaria” è stato intitolato il 36° Salone del libro di Torino, un'altra importante tappa di Italia Ospite d’Onore 2024 nel viaggio con “Destinazione Francoforte”.
    Amedeo Modigliani, Elena Povolozky, 1917
    ©akg-images
    Esposizione

    Un trittico di mostre su Puccini, Modigliani e Liebermann punta l’attenzione sulla ricchezza della cultura italiana

    Tre importanti mostre promosse dall’Ambasciata d’Italia a Berlino confermano l’interesse per la musica, l’arte e la cultura italiana in Germania: una mostra multimediale su Puccini, una personale su Modigliani e un’esposizione dedicata all’Italia su Max Liebermann.
    laptop with piles of books on the sides
    Tendenze editoriali

    Francoforte chiama, ora Newitalianbooks.it risponde anche in tedesco

    Grazie alla nuova versione della piattaforma di lancio del libro italiano all’estero, oggi il dialogo con il mondo germanofono è ancora più facile.
    young woman reading a book
    Tendenze editoriali

    Nuove uscite in traduzione (da dicembre 2023 a marzo 2024)

    Dai classici riscoperti ai graphic novel.
    Books hanging on display in Bologna Children's Book Fair
    ©Bologna Children's Book Fair
    Intervista

    Bologna Children’s Book Fair. Un’intervista a Elena Pasoli

    Secondo i dati dell'Associazione Italiana Editori (AIE), più di un diritto di traduzione ogni tre venduto all’estero riguarda libri per bambini e ragazzi. Abbiamo parlato con Elena Pasoli della Bologna Children's Book Fair (BCBF) delle caratteristiche dell’editoria italiana per ragazzi.
    Mattotti's illustration
    Motto

    La calla di Mattotti fiorisce a Bologna e proietta l’Italia a Francoforte 2024

    A Bologna un’anteprima di Francoforte. La Bologna Children’s Book Fair 2024 ci proietta entusiasticamente in direzione Buchmesse 2024, per la 76esima edizione che vedrà l’Italia come Ospite d’Onore.
    Kinder- und Jugendliteratur im Aufwind
    Tendenze editoriali

    L'editoria per bambini e ragazzi continua a crescere

    Il mercato nazionale si amplia sia a copie che a valore delle vendite. Un diritto di traduzione su tre venduto nel mondo riguarda questo settore.
    „Verwurzelt in der Zukunft“: Unser Motto visualisiert in einer poetischen Illustration
    Motto

    “Radici nel futuro”: il nostro motto rappresentato in una poetica illustrazione

    Passato e futuro si incontrano nell’opera di Lorenzo Mattotti: da una grande tradizione culturale sboccia un radioso domani.
    Hunderte italienischer Bücher liegen in den Regalen deutscher Buchläden
    Tendenze editoriali

    Da Dante ai contemporanei: la nostra grande letteratura parla tedesco e si traduce in successo senza confini

    Sono centinaia i libri italiani sugli scaffali delle librerie tedesche.