Susanna Tamaro

Susanna Tamaro

Triestina, lontana parente di Italo Svevo e destinata a firmare uno dei romanzi italiani più amati al mondo (Va’ dove ti porta il cuore, sedici milioni di copie vendute in 45 paesi), Susanna Tamaro esordisce con La testa fra le nuvole (Marsilio, 1989) e nel 1994 dà alla luce Va’ dove ti porta il cuore (Baldini+Castoldi – Geh, wohin dein Herz dich trägt, Diogenes, 1995), fenomeno letterario inserito nella lista dei “150 Grandi Libri” che hanno segnato la storia d’Italia. Da qui prosegue con un ventaglio creativo ampio, spaziando dai romanzi ai racconti, dalla spiritualità alla narrativa per l’infanzia, fino all’ultimo Il vento soffia dove vuole (Solferino, 2023). Negli anni le sue opere sono state proposte in più edizioni in Germania e da numerosi editori, tra cui Goldmann, Piper, Bertelsmann e btb.