Lorenzo Mattotti

Lorenzo Mattotti

Letteratura, musica, cinema… L’estro creativo di Lorenzo Mattotti è poliedrico e cangiante. Tra i fondatori del collettivo “Valvoline”, la sua fama esplode con Fuochi (Dolce Vita, 1988), dove evidenzia uno stile già maturo ma sempre proteso alla ricerca del nuovo. Artista di copertina delle riviste di tutto il mondo, dal “New Yorker” al “Suddeutsche Zeitung”, illustra i classici muovendosi con maestria tra generi ed epoche, dal Pinocchio di Collodi (Rizzoli, 1991) alla rielaborazione del Corvo di Poe firmata da Lou Reed (Einaudi, 2013). Nella galassia del cinema brillano il manifesto del Festival di Cannes del 2000, di Venezia del 2023 e il film d’animazione La famosa invasione degli orsi in Sicilia, che dirige. È sua l’immagine che accompagna la partecipazione dell’Italia alla Buchmesse 2024.