Luigi Maria Epicoco

Luigi Maria Epicoco

In Per custodire il fuoco (Einaudi, 2023) don Luigi Maria Epicoco rilegge il romanzo di McCarthy, La strada, “per provare a dire una parola di resurrezione per il nostro tempo”. Una missione a cui il sacerdote, teologo e filosofo, non si è mai sottratto, anche nei momenti più bui. Presbitero per l’arcidiocesi dell’Aquila dal 2005, ha vissuto la tragica esperienza del terremoto che nel 2009 ha colpito l’Abruzzo collaborando alla ricostruzione materiale e spirituale della comunità. La capacità di affrontare con serena chiarezza sentimenti e temi universali come la ricerca di sé (Stabili e credibili, Paoline, 2020) o lo smarrimento davanti a un presente doloroso (La scelta di Enea, Rizzoli, 2023) o un futuro incerto (La luce in fondo, Rizzoli, 2020) lo hanno reso uno degli autori di riferimento nell’attuale panorama spirituale. Ultimo libro Dove terra e cielo si incontrano, con Luciano Regolo (Mondadori, 2024).