Annalena Benini

Annalena Benini

Il sentiero professionale di Annalena Benini è un diramarsi di parole lungo strade che corrono vicine: dai giornali ai libri, dalla televisione ai Festival letterari, mutevoli nel tracciato ma sempre orientate alla meta. Il primo svincolo è quello del giornalismo, che nel 2001 la conduce a “Il Foglio” e, da lì, a fondare l’inserto culturale “Review” che continua a dirigere. Dall’incrocio con la letteratura nascono invece le testimonianze d’autore raccolte in La scrittura o la vita (Rizzoli, 2018) e mostrate durante la trasmissione “Romanzo italiano”, viaggio lungo la penisola in compagnia di scrittori contemporanei volto delle diverse regioni. E dopo il romanzo Annalena (Einaudi, 2023), accelerazione in direzione della narrativa, è il momento di una sterzata entusiasmante e inaspettata: la nomina a direttrice del Salone Internazionale del Libro di Torino per il triennio 2024-2026.